Una “spremuta di notizie” per la tua azienda: i nostri briefing corporate

Una “spremuta di notizie in un contesto di overload informativo”: così ci ha definito – e ne siamo orgogliosi! – uno dei nostri abbonati. Una definizione che fa da contraltare a una delle sensazioni più comuni con cui abbiamo familiarizzato in questi anni, da quando la Rete è diventata onnipresente e condividiamo il nostro tempo, al lavoro e fuori, con vari strumenti tecnologici: quella di essere in mezzo a un mare di informazioni.

Stare in mezzo al mare, in assenza di una rotta chiara o del tempo per definirla, può essere un’esperienza che, nella migliore delle ipotesi, provoca smarrimento e confusione. In altri casi, rischiamo invece di perderci qualcosa che, invece, per noi potrebbe essere fondamentale sapere.

Non conosci ancora Good Morning Italia?
C’è una prova gratuita per te

Essere informati – sembra l’acqua calda, ma non lo è mai davvero – è un bene prezioso per tutti: singoli cittadini o organizzazioni, aziende incluse. Tra le nostre attività, da tre anni a questa parte, ci sono anche i briefing corporate che realizziamo per grandi aziende di varie settori, dall’industria, alla finanza alla salute personale.

Briefing personalizzati, in italiano e inglese, che forniscono una spremuta di notizie contestualizzata rispetto al proprio settore di attività, alle aree di interesse collegate e alle necessità di comunicazione interna dell’azienda. Un prodotto che, come è nel nostro stile, riassume gli eventi principali che hanno avuto luogo e l’agenda della giornata che comincia.

Per disegnare il briefing, dal punto di vista del contenuto e del layout, lavoriamo con l’azienda, creando per cominciare dei team dedicati

Poi, insieme, partiamo dalla rassegna stampa e da altri eventuali canali di informazione già in uso per capire qual è la “dieta” di notizie di partenza, quali sono i contenuti su cui serve focalizzarsi, se è necessaria una differenziazione linguistica e/o di contenuto in base ai mercati in cui la società opera, se ci sono degli “imbuti” informativi da snellire o dei target interni – dal management all’IT – per i quali è necessario selezionare un’informazione ad hoc.

È così che nasce il “numero zero” e, dopo la necessaria messa a punto, arriviamo a estrarre quotidianamente il succo delle notizie che riguardano la vita dell’azienda e ciò che ruota attorno ad essa.

Se pensate che anche alla vostra azienda potrebbe far bene una sana spremuta di news, potete scriverci per avere informazioni approfondite – come sempre, rispondiamo a tutti! – oppure cominciare con un assaggio e provare i nostri abbonamenti aziendali.