Vogliamo ringraziare i medici e gli infermieri con un regalo

Alla fine di questo 2020 dovremmo saper dire molti grazie. A Good Morning Italia abbiamo deciso che vogliamo dire un grazie particolare ai medici e agli infermieri, impegnati mai come in quest’anno tragico, in cui in molti hanno perso la vita lavorando. Tutti i medici e gli infermieri che lo vorranno avranno in regalo un abbonamento annuale al nostro daily briefing.

È solo un piccolo gesto, ne siamo consapevoli. Ma siamo convinti del valore simbolico di questa scelta: una corretta informazione può aiutare i cittadini anche in questi tempi difficili.

Come richiedere il regalo

  • Se sei un medico o un infermiere, puoi richiedere subito l’attivazione compilando questa form inserendo nome, cognome, email preferita per ricevere il daily briefing, numero di tesserino e Ordine dei medici o degli infermieri di appartenenza;
  • È un regalo, dunque non è richiesto alcun metodo di pagamento, e non è previsto alcun rinnovo automatico o obbligo al termine del periodo di abbonamento gratuito;
  • Riceverai un coupon per attivare l’abbonamento sull’email che indicherai nella form;
  • Sarà possibile richiedere il regalo fino al 31 gennaio 2021
  • Se vuoi avvisare un amico o collega, questa è la short url da usare: http://bit.ly/regalo-medici-infermieri

Compila la form per chiedere il regalo

Clicca qui per compilare la form in pochi secondi.

Per informazioni: mail@goodmorningitalia.it. Per ragioni tecniche, i medici o infermieri già registrati nel nostro database non potranno utilizzare questa opzione: regaleremo loro un coupon per un amico.

Cos’è Good Morning Italia e cos’è il nostro daily briefing

Good Morning Italia è un’impresa nata nel 2013 con l’idea di dare un buongiorno informato ai propri abbonati: il nostro daily briefing arriva puntuale ogni mattina via email ed è stato scelto da oltre ventimila abbonati e imprese. Il daily briefing è un concentrato di notizie selezionate da una redazione di giornalisti per non perdere i fatti più importanti e capire il mondo che cambia. Se non sei un medico o un infermiere puoi provare comunque il nostro daily briefing.