I nostri primi 7 anni

Sette anni di Good Morning Italia!

Un passo alla volta

Oggi Good Morning Italia compie sette anni e queste sono sette cose su cui abbiamo riflettuto e che ci sembrano importanti in questo compleanno.

Non conosci ancora Good Morning Italia?
C’è una prova gratuita per te

1. L’anniversario

Scontato, ma non troppo: in fondo siamo ancora una startup nel settore giornalistico. E, visto che da sette anni, imperterriti, continuiamo ad alzarci all’alba – e ad andare a letto tardi, onore al merito dei colleghi che si occupano del turno serale! – è abbastanza chiaro: ci piacciono le imprese impegnative.

2. 7/7

Il sette, comunque, è un numero che ci è affine: cominciando proprio dai sette giorni della settimana, quelli in cui ogni mattina, da sette anni (abbondanti, a dire il vero!), ci svegliamo insieme a voi per leggere, capire e selezionare le notizie più importanti della giornata che inizia.

3. Conoscere…

Sette è un numero che, simbolicamente, richiama altre due caratteristiche importanti per il nostro lavoro: la conoscenza, intesa come voglia di approfondire i fatti, valutare quali siano davvero rilevanti, guardare avanti per provare a capire dove potremmo essere domani.

4. …e analizzare
L’altra caratteristica è l’analisi: questi sette anni di letture all’alba e a tarda sera ci hanno aiutato ad avere una visione più tridimensionale delle notizie, ci hanno portato a scoprire storie e mondi che conoscevamo magari solo marginalmente, ci hanno dato strumenti e contenuti per ragionare su cosa potrà avvenire.

5. La redazione “diffusa”
A sette anni dall’inizio, Good Morning Italia oggi ha una redazione “diffusa” – per l’esattezza, in undici città diverse – di 22 persone tra giornalisti, amministrazione, sviluppo tecnologico e commerciale.

6. Voi
E soprattutto – fondamentali – ci siete voi abbonati, sempre più numerosi, che ogni mattina scegliete di cominciare la giornata insieme a noi.

7. Progetti per il nuovo anno
Abbiamo molti progetti in cantiere e abbiamo pensato che fosse tempo, per conoscerci meglio e soddisfare le curiosità che tanti di voi manifestano, di fare di questo blog il canale in cui, una volta a settimana, vi racconteremo che cosa succede dietro le quinte, risponderemo alle vostre domande, incontreremo “di persona” qualcuno dei nostri lettori, condivideremo le novità che abbiamo in programma.

Il mattino ha l’oro in bocca!